Cosa significa se sogni di fare sesso legata

Complice la divulgazione delle pratiche BDSM soft, portate in auge dalla saga di 50 Sfumature, la popolazione femminile di tutto il mondo ha sdoganato strumenti di piacere come manette, bende e frustini come parte integrante della propria vita sessuale.

Se prima il massimo della trasgressione era una pecorina, adesso la violenza nell’atto sessuale – seppur non portata all’estremo – è vista con occhi diversi.

Il successo del film – e prima del libro che l’ha ispirato – è da ricercarsi nella trasposizione di una fantasia già ben presente nell’immaginario erotico femminile.

Fare sesso legata è, infatti, uno dei nostri sogni erotici ricorrenti e lo è tanto più se non praticato nella normalità della vita di coppia.

Crudeltà e pulsione sessuale

Come sosteneva Freud nei Tre saggi sulla teoria sessuale del 1905:

Che la crudeltà e la pulsione sessuale siano intimamente connesse ce lo insegna senza alcun dubbio la storia della civiltà umana, ma nell’illustrazione di questo nesso non si è mai andati oltre l’accentuazione dell’elemento aggressivo nella libido. Secondo certi autori, questa aggressività mescolata alla pulsione sessuale è propriamente un resto di appetiti cannibaleschi, vi compartecipa dunque l’apparato di impossessamento che serve a soddisfare l’altro grande bisogno, ontogeneticamente più antico. Si è anche affermato che ogni dolore contiene in sé e per sé la possibilità di una sensazione di piacere.

Ho bisogno di violenza anche nella realtà?

Non necessariamente. Sognare di fare sesso legata o con violenza può solo indicare un desiderio inconscio di evadere dagli schemi.

Un sogno di questo tipo indica la volontà di dare una sterzata a una carica vitale da troppo tempo sopita. La violenza subita nel sogno è la violenza a cui tu stessa ti sottoponi relegandoti in una realtà che non ti appartiene più, che ti sta stretta.

Forse stai passando un momento di crisi individuale o vorresti ravvivare una relazione stabile e monotona oppure nella tua quotidianità ti trovi a dover affrontare incombenze che ti costringono a un ruolo di grande responsabilità.

Un sogno di questo tipo fa emergere il desiderio inconscio di femminilità e arrendevolezza. Deporre le tue armi di difesa nell’intimità è fortemente terapeutico.

Non sei masochista, hai solo bisogno di fare pace con te stessa.

Via libera agli istinti

I sogni erotici sono sempre liberatori, danno sfogo a quell’istintualità che è insita nell’essere umano e che purtroppo, per adeguarti ai rigidi schemi imposti dalla società, tieni a bada, spesso sacrificandoli – e sacrificandoti – oltremodo.

Non è un caso che questi facciano la loro comparsa, anche in forma ricorrente, quando l’attività sessuale è ridotta ai minimi termini o è appunto meno soddisfacente.

Ma – ribadisco – l’insoddisfazione non riguarda solo il sesso, ma più in generale lo stile di vita, le relazioni sociali, al lavoro, con gli amici, in famiglia.

Il nostro consiglio: impara dai tuoi sogni

Impara a interpretare i tuoi sogni, a individuare le tue reali necessità.
In questo caso specifico, perché non provi a essere meno rigida con te stessa e ad evadere, là dove non corri il rischi di fare male a te stessa e a chi ti sta intorno?

Sesso – DiLei